Modena



Videopoker fuorilegge: condannato il re delle slot

Nicola Femia il trafficante calabrese riconosciuto colpevole di gioco d’azzardo per l’uso di macchinette scollegate al Royal. La pena: solo 6 mesi e 500 euro

05 novembre 2013


CASTELFRANCO. Le “fiamme gialle” avevano trovato quei cinque videopoker in uso nel locale di Castelfranco ma scollegati dalla rete statale che regola il loro utilizzo. Non si sa da quanto tempo continuava questa situazione né quanto si sia incassato. Fatto sta che Nicola Femia, detto Rocco ’U Curtu, il boss delle macchinette in regione - coinvolto nelle minacce di morte al nostro collega Giova...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.