Gazzetta di Modena

Pozzuoli, le voci degli sfollati dopo il terremoto

Pozzuoli, le voci degli sfollati dopo il terremoto






A Pozzuoli molte persone hanno trascorso la notte nelle tende da campo allestite dopo lo sciame sismico di lunedì 20 maggio che ha fatto registrare anche una scossa di magnitudo 4.4, la più forte - secondo i dati dell'Ingv - degli ultimi 40 anni. Tanta paura tra la popolazione. "Il cervello è andato in tilt, non capivi niente. Cercavi solo di scendere le scale. Non possiamo entrare in casa, i vigili del fuoco hanno dichiarato il palazzo inagibile", racconta una residente di Pozzuoli costretta a lasciare la sua abitazione. Le scosse, tutte nella zona dei Campi Flegrei, sono state avvertite distintamente in diverse aree della città di Napoli.

Altri video di cronaca
Alunno si fa bocciare per lasciare liceo e frasi trasferire in un istituto tecnico
Cronaca

Alunno si fa bocciare per lasciare liceo e frasi trasferire in un istituto tecnico