Gazzetta di Modena

Milano, rete pirateria anche per partite Euro 2024: oscurati 1,3 mln di utenti

Milano, rete pirateria anche per partite Euro 2024: oscurati 1,3 mln di utenti






La Guardia di Finanza di Milano, coordinata dalla Procura del capoluogo lombardo, ha condotto un’importante indagine per il contrasto alla pirateria audiovisiva, realizzata attraverso la trasmissione non autorizzata di contenuti protetti su rete internet. In concomitanza con gli Europei di calcio, le Fiamme Gialle hanno eseguito 14 perquisizioni locali e informatiche su tutto il territorio nazionale nei confronti di 13 indagati, residenti in diverse regioni italiane e all’estero, tutti accusati di gestire network di distribuzione illegale dei maggiori palinsesti televisivi protetti da diritti d'autore, decriptando e redistribuendo illegalmente i contenuti dei più importanti Player televisivi mondiali tramite piattaforme IPTV non autorizzate, causando un danno economico significativo per le legittime emittenti. È stata quindi oscurata la trasmissione del segnale impedendo l'accesso ai contenuti a oltre 1,3 milioni di utenti.

Altri video di cronaca
Campi Flegrei, Musumeci: "Da cittadini incoscienza e minimizzazione del rischio"
Cronaca

Campi Flegrei, Musumeci: "Da cittadini incoscienza e minimizzazione del rischio"