Video



Livorno, incendia la casa dell'ex. La rabbia dei vicini: "Sì, io sono razzista. Qui si poteva morire"

Livorno, incendia la casa dell'ex. La rabbia dei vicini: "Sì, io sono razzista. Qui si poteva morire"

Un tunisino di 30 anni è stato arrestato dopo avere dato fuoco alla casa dell'ex. Numerose famiglie evacuate, 5 gli intossicati. Esasperati i vicini (che da tempo avevano segnalato l'uomo come pericoloso), che urlano la loro rabbia. Sergio Ferrari: "Io sono razzista, qui si poteva morire tutti" (video Marzi/Pentafoto) - L'ARTICOLO E FOTO
Altri video di dossier

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.