modena
cronaca
Ecco la vera storia della famosa rapina alla Galleria Estense

di Paolo Baron

Faccia d’Angelo: gesti, colpi clamorosi e spedizioni punitive sapeva confondere le indagini come un illusionista

01 aprile 2012


PADOVA. Felice Maniero e i mille misteri sull'asse Riviera del Brenta-Modena. Che Faccia d'Angelo avesse eletto la città emiliana come sua seconda casa, non lo testimoniano solo lo spaccio di droga e il controllo del racket delle bische. Felicetto, anche dopo aver costretto lo Stato a scendere a patti, ha continuato fino anche dopo il Duemila a frequentare amici e ristoranti di Modena. Ci...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.