modena
cronaca

Gnocco fritto, tagliata di manzo e per chiudere un cheese cake

Al venerdì e al sabato sera, l'Agriturismo Corte Manzini non manca mai di offrire ai propri clienti i richiestissimi tortelloni burro e salvia, accompagnati a un'altra specialità della casa: le...


23 novembre 2014


Al venerdì e al sabato sera, l'Agriturismo Corte Manzini non manca mai di offrire ai propri clienti i richiestissimi tortelloni burro e salvia, accompagnati a un'altra specialità della casa: le lasagne verdi al forno.

Per il pranzo della domenica invece, come impone la migliore tradizione modenese, i tortelloni vengono sostituiti dai tortellini in brodo.

Per quanto riguarda i secondi, ecco la tagliata di manzo alla griglia con insalata di produzione propria, poi gnocco fritto e crescentine con salumi attentamente selezionati.

E quando si parla appunto di salumi, qui si affettano prosciutto di Parma o di Modena Dop, il salame Felino, la mortadella Bologna. I più golosi, possono richiedere anche degli ottimi ciccioli.

A chiudere un lauto pasto all'insegna della genuinità non mancano certo i dolci, anch'essi tutti fatti in casa, come la crostata di amarene o la torta di cioccolato, fino alla cheese cake.

La cantina, poi, meriterebbe un discorso a parte, tanto è il valore di questi vini. Il lambrusco "L'Acino" è il vino pluripremiato, ma senz'altro sono da menzionare anche il Bollarossa, il rosee Fior di Lambrusco, il rosee spumantizzato Bollicine, lo spumante con uve Trebbiano "Diamante".

Ovviamente, per chi viene a provare i piatti dell'agriturismo, c'è anche la possibilità di acquistare bottiglie di vino, dal momento che l'azienda ne produce circa 120 mila all'anno, esportandole in tutto il mondo.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.