modena
cronaca
operazione aemilia
Un sarcofago per coprire la montagna di amianto

Oggi resta il nodo della massa di inerti contaminati da bonificare nella ditta Ma quando andava bene, il clan voleva incassare mille euro al mese per operaio

27 gennaio 2015


SAN FELICE. Augusto Bianchini quelli del clan lo consideravano “un appoggio”, uno che ha molte cose che potrebbero “fare comodo”. Intercettato, Giuseppe Giglio pensa ad esempio di usare Bianchini per vincere una gara di appalto della costruzione di una tenenza dei carabinieri: «Gliela facciamo fare a Bianchini...», dice tra l’altro Giglio, lasciando intendere un rapporto che va al di là delle v...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.