modena
cronaca
L’amianto del sisma resta nella Bassa

di Francesco Dondi

La Regione non paga la bonifica alla Bianchini di S. Felice e l’impresa incaricata dello smaltimento è esclusa dalla white list

22 febbraio 2015


Tonnellate di amianto accatastati nella Bassa terremotata, dal maxi-deposito della Bianchini Costruzioni a San Felice ai cumuli di edifici demoliti - in particolare quelli pubblici - e mai rimossi, resteranno ancora a lungo sul territorio. Bonifica e smaltimenti restano infatti ancorati al palo.

Il caso San Felice

Il deposito della Bianchini, sul quale la Provincia ha sospeso ogni p...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.