Modena



Finale, infettata in ospedale, maxi risarcimento

Una donna 63enne è stata indennizzata con 100mila euro e un bonus mensile per aver contratto l’epatite con una trasfusione

24 settembre 2016


FINALE. Un indennizzo di 100mila euro che dovrà pagare il ministero della Salute e un assegno mensile per il resto della vita di circa 850 euro che sarà sostenuto da Ausl e Regione. È quanto stabilito dalla Corte d’Appello di Bologna dopo che una donna finalese aveva inoltrato ricorso, attraverso lo studio legale Mattarelli-Mezzini, per avere giustizia. In primo grado, infatti, il tribunale di ...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.