modena
cronaca
La cena non è pronta, picchia a sangue la moglie: 36enne arrestato a Maranello

L'uomo l'ha presa a cazzotti davanti ai due figli piccoli. I carabinieri lo hanno portato in carcere con le accuse di lesioni gravi e maltrattamenti

04 gennaio 2018


MARANELLO. Ha picchiato a sangue la moglie davanti ai due figli, procurandole ferite guaribili in 25 giorni. Una ferocia inaudita, quella che ha spinto un marocchino del 1981 a colpire al volto la donna, una connazionale del 1989, con ripetuti cazzotti. Il motivo? La cena non era ancora pronta.

Passata la furia, la donna, con in braccio il bambino di 1 anno, ha chiesto aiuto in una ditta ...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.