Modena



Modena, Beatrice Pucci: «Con l’arte guardo alla realtà ma da punti di vista inconsueti»

Ombretta Guerri

Modenese d’adozione è artista a tutto tondo, dall’illustrazione alla scultura «Ma ciò che più mi rappresenta - dice - sono i film d’animazione in stop motion»

13 marzo 2019


MODENA Si chiama Beatrice Pucci è una illustratrice, autrice di film d’animazione in stop motion, scultrice e disegnatrice. È marchigiana d’origine e modenese d’adozione. Il suo percorso si è sviluppato tra Urbino e Bologna. Espone in Italia e all’estero ed ha curato l’immagine di copertina di alcuni libri per la Casa Editrice modenese il


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.