modena
cronaca

Modena. Via Minutara, un'altra giornata da incubo per chi deve fare il tampone. Ore e ore di attesa e solo 2 corsie per svolgere l'esame


28 dicembre 2021


MODENA Un'altra giornata da incubo per i modenesi che hanno avuto la disavventura di doversi mettere in coda per fare il tampone all'hub di via Minutara.

Auto in coda almeno 6 ore, anche negli orari in cui secondo quanto dichiarato ieri da Silvana Borsari non avrebbe dovuto esserci fila, prima di arrivare al traguardo del tampone. Buona parte del problema legato al fatto che tutti hanno non un orario preciso ma una fascia di varie ore in cui sono stati invitati a presentarsi

Centinaia e centinaia di persone in attesa e solo 2 corsie per fare i tamponi. In pratica la stessa struttura organizzativa dei mesi scorsi quando non c'era tutta questa emergenza. Mentre in questi giorni si moltiplicano ad alta velocità i casi di eprsone che hanno avuto contatti stretti con amici o parenti risultati positivi, e quindi inviati dal medico a fare il tampone

In via Minutara nessuna traccia di personale in più, così come nessuna traccia ancora dell'annunciato secondo punto di tamponi al Palapanini

Stessi problemi anche a Carpi.

Sui social i commenti negativi sulla disorganizzazione Ausl si sprecano. Una situazione che perdura da giorni e di fronte alla quale Ausl e Regione non sembrano capaci di trovare una soluzione.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.