modena
cronaca

Pavullo. Schianto frontale: madre e figlia di 5 anni portate via in elicottero


13 gennaio 2022


Pavullo. Uno schianto frontale spaventoso contro un camion, con a bordo dell’auto anche una bimba. Sono stati attimi di grande paura ieri pomeriggio sulla Fondovalle Panaro per l’incidente che si è verificato all’altezza di Ponte Samone, nel tratto pavullese a confine con Guglia. Ma per fortuna i traumi riportati non sono tali da mettere a rischio la vita di nessuno.

È successo tutto in un attimo verso le 16: la signora E.O., 40enne di Guiglia, era alla guida della sua Dacia Sandero con a bordo sua figlia di cinque anni appunto, stavano salendo in direzione Fanano. Giunta all’altezza di Ponte Samone, per cause in accertamento da parte degli agenti della polizia Locale del Frignano, si è scontrata frontalmente con il camion rimorchio Iveco Scania condotto in direzione opposta da G.C., 44enne di San Giovanni in Persiceto, nel bolognese, che procedeva verso la pianura.

L’urto è stato fortissimo: la macchina ha fatto un giro su se stessa andando fuori carreggiata a lato della corsia opposta, completamente distrutta nella sua parte frontale. Danni invece limitati al camion, il cui autista è rimasto illeso. Madre e figlia sull’auto hanno invece riportato ferite che, a fronte anche della dinamica d’incidente, hanno preoccupato molto all’inizio: sono state entrambe traportate in elicottero il Policlinico, dove poi per fortuna i traumi sono risultati meno gravi del previsto. La bimba è stata comunque trattenuta per la notte in osservazione in pediatria. Mezzi messi in sicurezza dai vigili del fuoco.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.