modena
cronaca

Vignola. Cade da sei metri: giardiniere 44enne in Rianimazione

Il lavoratore residente a Guiglia stava potando su un cestello in una casa di via Garofolana Trasportato in elicottero con un grave trauma cranico


25 marzo 2022


VIGNOLA. L’emergenza in via Garofolana a Vignola è scattata quando erano quasi le tre del pomeriggio di ieri. Sul posto si sono precipitate immediatamente un’automedica e un’ambulanza del 118. I sanitari sono arrivati all’esterno di un’azienda agricola dove un uomo di 44 anni, dipendente di ditta di giardinaggio, era precipitato sbattendo con violenza al suolo. L’operaio, residente nella vicina Guiglia, era impegnato a Vignola sopra un cestello per la potatura di un albero.

All’improvviso qualcosa deve essere andato storto, il 44enne è precipitato da un’altezza indicativa di cinque o sei metri e ha impattato con violenza sul terreno sottostante. Chi era con lui ha al lavoro ha attivato, come detto, i primi soccorsi che in fretta hanno raggiunto la zona di campagna non lontano dal confine con Spilamberto.

In via Garofolana, oltre ai mezzi del 118, è stato fatto arrivare anche l’elisoccorso. Il velivolo è atterrato nei vicini campi per poi caricare il ferito e trasportarlo all’ospedale Maggiore di Bologna con diversi traumi. Ora è ricoverato in Rianimazione, la sua prognosi resta riservata.

All’azienda agricola, una volta terminata la prima fase dell’emergenza, si è portata anche la pattuglia dei carabinieri di Vignola oltre che gli operatori della Medicina del lavoro. Tutta da decifrare la dinamica dell’accaduto. Le prime ipotesi hanno riguardano il cancello di sicurezza del cestello. Dispositivo che a un tratto potrebbe essersi aperto causando così la rovinosa caduta dell’operaio di 44 anni. Toccherà comunque a forze dell’ordine e Medicina del lavoro ricostruire realmente i fatti dell’incidente che ha coinvolto il giardiniere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.