modena
cronaca

Vignola. Tutto esaurito per il ritorno dei ciliegi in fiore


11 aprile 2022 Elena Pelloni


VIGNOLA. È tornata e ha fatto il pienone. La Festa dei ciliegi in fiore di Vignola, alla sua cinquantunesima edizione, ha accompagnato il fine settimana vignolese. Non solo, perché molte sono state le persone da fuori arrivate nella città delle ciliegie per ritrovare quello spirito di festa messo in pausa dal covid per due anni. Tiziana e Maurizio sono arrivati da Bologna, «come da tradizione – spiegano – erano due anni che aspettavamo questa festa e finalmente ci siamo. Non ce ne siamo mai persi un’edizione, ha una bella atmosfera di festa».

Sabato la festa ha dovuto fare i conti con qualche nuvola e un po’ di pioggia, arrivata nel tardo pomeriggio. Ma ieri, il sole ha brillato per tutta la giornata, regalando ai partecipanti un pomeriggio di festa e ritrovata condivisione.

Anche all’interno dell’ex mercato ortofrutticolo, gli espositori hanno potuto godere di una buona platea. Alessandro e Alberto dell’Antica Cascina di Cuneo partecipano alla Festa per la prima volta.

«Ieri la pioggia ci ha fregati – raccontano – Ma è una bella piazza e ci aspettiamo tanto».

Ugo e Vanessa non solo sono arrivati da Spilamberto, ma hanno anche preso parte alla sfilata vestiti da girasole: «Siamo venuti anche due anni fa per sponsorizzare il nostro bar – raccontano - è bello poter sfilare assieme ai carri».

Per l’occasione, sono stati numerosi i negozi e i bar che hanno tenuto aperto per tutta la due giorni, approfittando delle molte persone arrivate per la manifestazione. Secondo Laura, «era ora che riprendesse questa bella tradizione – afferma – Sono stati due anni difficili. Penso che tutti avessero voglia di fare un po’ di festa. Poi è bello vedere Vignola di nuovo piena di gente».

I protagonisti della festa, i carri fioriti appunto, erano sei e ognuno di loro rappresentava uno Stato diverso: Olanda, Egitto, Spagna, Grecia, Marocco, Giappone.

Sfileranno ancora lunedì 18 aprile, sempre alle 16. Mentre la Festa e la fiera riprenderà già da sabato 16 aprile, per una vigilia di Pasqua varipinta grazie ai sapori e ai colori che solo una tradizione come questa riesce a dare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.