modena
cronaca

Modena in pista con il Motor Valley Oggi è il giorno della festa popolare

Dalla sfilata di supercar ai bambini in kart


28 maggio 2022


MODENA Le auto e le moto sono al loro posto, le mostre alla chiesa di San Carlo e a Palazzo dei Musei sono aperte, ma l’evento del giorno del Motor Valley Fest è l’appuntamento che andrà in scena tra pomeriggio e sera alla Torretta dell’ex Aerautodromo, e che è stato confermato dopo avere dato un’occhiata alle previsioni meteo. Circolo della Biella, Club Motori Modena e altri sodalizi proporranno infatti una vera e propria festa popolare, dalle 18.30 alle 24, in un luogo che è nel cuore di molti modenesi e non solo. Il Motor Valley Fest 2022 porterà qui infatti un centinaio di auto e moto che in via assolutamente eccezionale verranno esposte nelle stradine interne dell’area verde intitolata a Enzo Ferrari dopo essere arrivate in parata attraversando il centro storico. All’ex Torretta non mancheranno gnocco e tigelle e birra, le interviste a personaggi famosi a cura di Diego Ferrari di Radio Stella e la musica del duo Claudio Mattioli e Massimo Barbolini. Nel pomeriggio di oggi automobili di vari marchi partiranno poi per prove di guida alla scoperta del territorio modenese dall’Autodromo di Marzaglia mentre trenta Fiat 500 del club vignolese La Ciliegia convergeranno in città. All'interno e negli spazi esterni del Museo casa natale del Drake sarà possibile vedere la collezione Ferrari Forever dedicata ai 75 anni della Casa del Cavallino. La Sala Truffaut ospiterà poi alle ore 18 la ‘prima’ del film Motor Valley, per la regia di Stefano Ferrari.

Una sfilata di supercars e moto made in Motor Valley alle ore 20 arriverà da Bologna lungo la via Emilia e percorrerà le vie del centro in parata. Nel parcheggio del PalaMolza Aci Modena proporrà dalle 9.30 alle 18.30 il karting per bambini dai 6 ai 10 anni. Ricordiamo che i negozi del centro resteranno oggi aperti fino a mezzanotte. In occasione del Motor Valley Fest le più belle piazze di Modena sono diventate altrettanti fondali suggestivi per auto e moto di ogni epoca, a beneficio dei tanti turisti. Piazza Torre mette in mostra il progetto Restomod Maserati 3200 Gt, auto del Tridente degli anni Novanta rivisitata da Tomaso Trussardi.

In piazza Mazzini si possono vedere invece le Pagani Huayra NC e Imola mentre la R (la più fotografata di tutte) è al Villaggio Motor Valley nel cortile di Palazzo Ducale, dove si possono ammirare dalle 10 alle 24 anche la Lamborghini Aventador Ultimae e alcuni modelli Ducati da corsa dei primi anni Settanta. L’Automotoclub Storico Italiano espone qui dal canto suo la Yamaha TZ 750 del 1974 di Giacomo Agostini. La parmense Dallara ha portato in Accademia la versione speciale da collezione Dallara Stradale D50 che celebra i suoi primi 50 anni. In piazza Matteotti è ‘parcheggiata’ invece una Bugatti EB 110. l


 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.