modena
cronaca
Persone scomparse
Quella donna di Maranello senza identità

Il piano: incentivare la banca dati del Dna per riconoscere i cadaveri sconosciuti 

18 agosto 2022


MODENA «I cadaveri non identificati e i resti cadaverici possono rappresentare il drammatico epilogo di una persona che ha fatto perdere le proprie tracce». Da questa premessa parte la riflessione del Commissario per le persone scomparse relativa all’ottimizzazione di una banca dati del Dna.

Un caso di scuola sull’impossibilità di individuare un cadavere lo si è avuto per la donna tr...

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.