Gazzetta di Modena

Sport

Modena calcio
Calcio Serie B

Modena, il mercato dei giovani

Modena, il mercato dei giovani

Doppio arrivo in casa Modena: ecco Niang e Schragl: il primo a disposizione di Bisoli, il secondo di Mandelli

10 luglio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Il Modena alla scoperta dei giovani. Nella giornata di ieri, infatti, il mercato gialloblù ha decisamente svoltato su quella “linea verde” che tanto piace alla famiglia Rivetti.

Il direttore sportivo gialloblù Andrea Catellani ha infatti chiuso per due giocatori di prospettiva. Ma andiamo per grandi iniziando da chi, questa domenica, salirà a Fanano con mister Pierpaolo Bisoli.

Il colpo Niang

Ogni riferimento è a Ousmane Niang, centrocampista classe 2002 che arriva a titolo definitivo dalla Pro Vercelli. A presentarlo è lo stesso Catellani: «Niang va a puntellare un reparto che consideriamo di assoluto livello per la categoria. Ousmane è un calciatore in evoluzione che ha dato segnali importanti tra Lega Pro e Serie D, e che rappresenta un investimento interessante per il futuro della nostra società. È un giocatore moderno, la cosiddetta mezzala box to box e sono certo possa accrescere il suo livello di gioco attraverso l’arrivo in un contesto competitivo come il nostro».

Doveroso, a questo punto, raccontare chi è Ousmane Niang. Nato a Diourbel in Senegal, arriva in Italia all’età di 7 anni e dopo qualche anno nelle società dilettantistiche viene notato dalla Cremonese, club nel quale svolge tutta la trafila del Settore giovanile. Dopo una buona annata in Primavera 2 nella stagione 2020-21, con 20 presenze, un gol e un assist, disputa due stagioni in Serie D nelle quali si mette in evidenza con le maglie dell’Insieme Formia e del Fano, raccogliendo 59 presenze con 5 gol e 3 assist. Nella scorsa estate il passaggio a titolo definitivo alla Pro Vercelli, per il salto in Lega Pro: in bianconero nel girone d’andata non gli viene concesso molto spazio, passa quindi in prestito alla Fermana, club nel quale trova continuità soprattutto nel finale di stagione, chiudendo con 11 gettoni, un gol e un assist.

Alla scoperta di Schragl

Ma non è finita qui. Già, perché il Modena si assicurato anche un giovane talento austriaco che andrà a rinforzare la Primavera 2 di Mandelli, ma che allo stesso tempo rappresenta un investimento per il futuro. Il suo nome è Jakob Schragl. Classe 2006 originario di Schwaz, comune del Tirolo a 30 chilometri da Innsbruck. A 5 anni comincia a giocare a calcio nell’Fc Buch dove resta per 8 stagioni. A 13 anni viene convocato nella rappresentativa del Tirolo e le sue qualità vengono notate dall’Aka Tirol, club in cui è partito in Under 15 fino ad arrivare all’Under 18, categoria nel quale ha segnato 15 gol in 22 partite nell’ultima stagione, rivelandosi uno dei migliori prospetti a livello nazionale. Ora la nuova avventura con la maglia dei gialli.

Il mercato

Chi arriva e chi invece va in cerca di esperienza in Serie C. Alessandro Ghillani è infatti a un passo dal prestito al Trento. Mentre i colleghi Marco Oliva ed Edoardo Olivieri sono destinati a salire in ritiro con il Modena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA