L’anima della cultura armena rivive grazie a Jordi Savall

L’artista e il suo ensemble Hespèrion XXI recuperano pagine di musica antica Con loro un gruppo di solisti specializzati nell’uso di strumenti tradizionali

21 aprile 2015


MODENA. Prosegue stasera alle 21 alla chiesa di San Carlo, l’Altro Suono festival con un concerto di Jordi Savall dal titolo “Spirito d’Armenia”. Savall si esibirà con alcuni musicisti del suo storico ensemble Hespèrion XXI e con un gruppo di musicisti armeni specializzati nell’uso di strumenti tradizionali e della tradizione vocale: Aram Movsisyan, Georgi Minassyan, Haïg Sarikouyoumdjian, Gag...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.