Tempo Libero



tempo-libero
Il Pen Club candida al Premio Nobel il modenese Francesco Benozzo, poeta dei paesaggi

Carlo Gregori

Francesco Benozzo, arpista e poeta modenese
L'arpista e poeta modenese Francesco Benozzo viene candidato al premio Nobel da una sezione spagnola del Pen Club International per la sua opera basata sull'oralità e la descrizione del paesaggio. «È una candidatura che mi lusinga ma io sono un outsider totale nel mondo dei giochi letterari e accademici", dice Benozzo

26 luglio 2015


MODENA. «È una candidatura al premio Nobel, la mia, che mi lusinga ma che va anche vista in modo un po' scherzoso: io sono un outsider totale nel mondo dei giochi letterari e accademici. È un modo per fare capire che la mia opera può avere un pubblico anche se non è “spinta” da una casa editrice, da un’accademia letteraria o da un rettore».

Francesco Benozzo, 46 anni, modenese, filologo r...


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.