video
mondo
Ucraina, Letta: "Non siamo in guerra con la Russia, ma sosteniamo gli ucraini"
"La Russia non è Putin, i russi non sono nostri nemici. É molto importante dirlo per evitare che si entri in una spirale dalla quale è molto difficile poi uscire", introduce Letta. Aggiunge: "Credo che la giornata del discorso di Zelensky al Parlamento europeo abbia rappresentato una svolta nella storia europea e credo abbia consegnato al Parlamento quello che è sempre stato il sogno di Sassoli, cioè fare del Parlamento Ue la casa della democrazia". Ha comunicato che "bisogna continuare sulla strada del sostegno. Sono i leader europei che hanno in mano l'agenda e la strategia". "Noi vogliamo la libertà degli ucraini. Stiamo sostenendo l'accoglienza dei profughi, stiamo lavorando per l'invio di medicinali e tende soprattutto" importanti soprattutto "per i bambini e le donne che stanno fuggendo da questa assurda guerra" ha poi concluso il leader del Partito democratico Enrico Letta.

Gli altri video
Pisa: allo stadio l'addio a "Vocina", lo storico custode dell'Arena

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.