Gazzetta di Modena

Raid russo su Kiev, colpito un ospedale pediatrico: si scava tra le macerie

Raid russo su Kiev, colpito un ospedale pediatrico: si scava tra le macerie






Attacco missilistico russo su Kiev. Nel raid è stato colpito l'ospedale Okhmatdyt, il più grande centro medico pediatrico dell'Ucraina. Ci sono morti e feriti. Si scava tra le macerie per cercare superstiti. L'ospedale pediatrico Okhmatdyt di Kiev "è stato danneggiato da un attacco russo. Ci sono persone intrappolate sotto le macerie e non si conosce il numero esatto di feriti e morti. Ora tutti stanno aiutando a rimuovere le macerie: medici e gente comune", ha scritto in un messaggio su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky

Altri video di mondo
Grecia, l'Acropoli di Atene chiusa per caldo estremo
Mondo

Grecia, l'Acropoli di Atene chiusa per caldo estremo