Gazzetta di Modena

Milano, bufera sul consigliere comunale leghista: “Transessuali sputavano sangue infetto su polizia”

Milano, bufera sul consigliere comunale leghista: “Transessuali sputavano sangue infetto su polizia”






Scoppia la bufera sul consigliere comunale leghista a Milano Samuele Piscina. Durante il consiglio comunale di lunedì 4 marzo, parlando della manifestazione avvenuta in via Padova a Milano, ha detto: “Via Mosso è così adesso perché un’amministrazione a guida Lega e centrodestra ha voluto fortemente una cancellata” perché “c’erano transessuali che sputavano sangue infetto addosso alle forze dell’ordine, questo era quello che succedeva. C’era spaccio, c’era prostituzione”. Le sue parole hanno scatenato le proteste nell'aula consiliare.

Altri video di politica
Premierato, rissa sfiorata in Senato: parapiglia tra esponenti di FdI e M5S
Politica

Premierato, rissa sfiorata in Senato: parapiglia tra esponenti di FdI e M5S