Gazzetta di Modena

Sport

Carpi calcio
Calcio Serie C

Un nuovo bomber per il Carpi: ecco Leonardo Stanzani

di Enrico Ronchetti
Un nuovo bomber per il Carpi: ecco Leonardo Stanzani

L'attaccante è reduce da una lunga esperienza con la maglia della Pro Patria: «Una trattativa velocissima, sono pronto». E adesso Saporetti è più vicino all’addio

06 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





CARPI. Blitz del direttore sportivo del Carpi Marco Bernardi, che ha piazzato il colpo Leonardo Stanzani. È l'attaccante nato (nel 2000) e cresciuto nel Bologna il primo vero acquisto del nuovo Carpi per la Serie C. Dopo essersi svincolato il 30 giugno dalla Pro Patria, Stanzani ha firmato un contratto biennale col presidente Lazzaretti, portando dunque i suoi servigi alla corte di mister Serpini fino al 30 giugno 2026.

Si tratta di una seconda punta che, dopo essersi imposto nelle giovanili del Bologna, debutta nel calcio "dei grandi" nel 2020-21 a Pontedera segnando 3 gol in 34 gare di Serie C, per poi passare alla Pro Patria con cui gioca 108 gare con 19 reti e 14 assist negli ultimi tre anni, nel girone A di Lega Pro.

LE PAROLE DEL NEOACQUISTO
«Per me è bellissimo poter dire di essere un nuovo giocatore del Carpi. È stato tutto velocissimo: la società, il presidente su tutti, mi hanno letteralmente trasmesso una scarica di adrenalina che mi ha conquistato già al primo incontro – dice Stanzani –. Sono orgoglioso della fiducia che è stata riposta in me e non vedo l’ora di poter ricambiarla con prestazioni adeguate. Nella passata stagione ho seguito la corsa verso la promozione e sono rimasto sinceramente colpito dalla curva “Bertesi-Siligardi”: sarà compito di noi giocatori mantenerla così piena, calda e colorata. Ci attende un campionato difficile ma ricco di fascino: ho già parlato con il mister e sono certo che lavorando, sin dal raduno con il massimo impegno, sapremo diventare un gruppo affiatato e pronto per questa nuova stimolante sfida. Non vedo l’ora arrivi lunedì 15 luglio per iniziare e conoscere compagni, tifosi e appassionati».

SAPORETTI, QUALE DESTINO?
Il suo arrivo nel ruolo che era di Saporetti non esclude a priori una permanenza del numero 10 ravennate, con cui il Carpi ha un appuntamento ad inizio settimana: non è un mistero che Saporetti abbia sul tavolo anche offerte allettanti da big della D come Ravenna (su tutte, che si è assicurato anche l'ex biancorosso Lordkipanidze), Pistoiese e Livorno, ma il Carpi ha presentato la propria proposta e ora tocca a Saporetti decidere quale sarà il proprio futuro.
Arrondini invece ha già trovato squadra: giocherà nel Mestre, sempre in D.

COPPA ITALIA DI SERIE C

Nel primo turno della Coppa Italia di C il Carpi sfiderà domenica 11 agosto la Feralpisarlò: si gioca alle 18 allo stadio Turina. La vincente farà visita al Padova domenica 18 agosto alle 21.